Piante da siepe e bordure disponibili nel Vivaio:

 

Pittosporo (Pittosporum tobira, Variegatum, Nanum)


Arbusto sempreverde a portamento espanso originario della Cina e del Giappone, ben adattato al clima italiano, predilige l’ambiente mediterraneo dove può svilupparsi fino ad assumere il portamento di un piccolo alberello.

Per la coltivazione al nord è preferibile usare qualche accorgimento per proteggere gli esemplari molto giovani dalle gelate. Le foglie sono obovate, coriacee, lucide e di colore verde scuro. I fiori sono giallo-crema, delicatamente profumati e sbocciano da aprile a settembre. Si adatta bene alle zone marine essendo molto resistente a salsedine e siccità. Resiste bene anche all’inquinamento atmosferico. Pianta adatta a formare siepi o macchie arbustive molto decorative grazie anche alla fioritura profumata che ricorda quella di un arancio, con fiori belli di consistenza quasi cerosa. Sopporta bene potature anche profonde dal momento che la pianta ricaccia anche sul legno.

La varietà Pittosporum tobira ‘Variegatum’ è di interessante valore estetico, assume un portamento più arbustivo e più leggero, con una colorazione fogliare pregevole di un verde meno scuro e con striature bianco-argento che rendono la pianta particolarmente luminosa.

La varietà Pittosporum tobira ‘Nanum’ si presenta come piccolo arbusto sempreverde a portamento basso, compatto, cespuglioso e rotondeggiante. Caratterizzato da crescita lenta, viene utilizzato come pianta copri-suolo o da bordure.

Chiudi