Piante ornamentali:

 

Liquidambar (Liquidambar spp.)


Liquidambar - Verdeflor Padova CarturaLa specie più ibridata e conosciuta è il Liquidambar styraciflua, specie arborea di taglia medio-grande di origine nordamericana, che in Italia raggiunga i 20 metri di altezza con diametri del tronco di 4-8 metri.

Le foglie sono caduche, acuminate, divise in 5-7 lobi, di colore verde in estate e intensamente pigmentate in autunno (giallo, porpora, viola, arancio). La chioma è piramidale a maturità, la corteccia è dapprima grigia e liscia poi col tempo diventa rugosa e brunastra. Il fusto è dritto e slanciato. La fioritura avviene da marzo ad aprile con infiorescenze poco appariscenti.


Il frutto è una capsula contenente 1-2 semi, riunita a formate un’infruttescenza che diventa legnosa e spinosa a causa della persistenza dello stilo fiorale. Viene messo a dimora su terreno neutro o acido, possibilmente privo di calcare. L’apparato radicale dei Liquidambar tende ad allargarsi molto e a scendere molto in profondità, è consigliabile tenerne conto quando lo si mette a dimora. Ha buona tolleranza per il caldo intenso, resiste al freddo, ma non resiste ai venti salmastri. 

Chiudi